2 mins

Medici hi-tech come novelli Frankenstein?

Quanto sembrano remoti i tempi in cui i primi arditi medici , incuranti delle conseguenze per loro drammatiche, si procuravano in modo pericolosamente clandestino cadaveri da sezionare per investigare il corpo umano (macchina tanto meravigliosa quanto inesplorata), i cui segreti sono stati categoricamente interdetti da secoli di divieti trasversali a quasi tutte le culture/religioni. E’ difficile quantificare ...

2 mins

100 di questi post

100 di questi post Toc toc… c’è nessuno? Qualche lettore di blog all’orizzonte? Chiunque ci sia dall’altra parte è formalmente invitato alla festa per l’anniversario dei 100 (cento) post di Begame. Non è un numero da poco, in genere i blog sono affetti da “mortalità infantile”, un morbo tipico che stronca sul nascere (le statistiche medie ...

2 mins

L’evoluzione della specie:
il marketing “gamificato”

L’evoluzione della specie: il marketing “gamificato” Nessuno può negare che il marketing stia vivendo una stagione di effervescenza legata alle sconfinate potenzialità dei social media, che hanno ribaltato il tradizionale rapporto up-down tra marchi e consumatori (della serie io azienda cerco di imbastire una campagna il più possibile accattivante e tu cliente decidi se lasciarti ammaliare ...

2 mins



Provare (la Gamification) per credere

Provare (la Gamification) per credere Si sa che in età adulta le convinzioni personali si consolidano quasi definitivamente ed a volte purtroppo si incancreniscono creando una “patina” opaca che tendenzialmente impedisce di esercitare appieno la propria capacità di giudizio, garantendo però un comodo rifugio alle umanissime resistenze al cambiamento. La situazione è ancora più evidente quando si ...

2 mins

Due passi (virtuali) sulla scena del crimine

Due passi (virtuali) sulla scena del crimine  Siete amanti e fedeli sostenitori degli innumerevoli telefilm polizieschi, magari in versione tecnologica e forense tipo CSI? Vi ricordate l’indimentacabile film “La parola ai giurati” con il magistrale e “buono” Henry Fonda? Quanto pagareste per esplorare di persona una vera scena del crimine a contatto diretto con gli ...

2 mins

Realtà virtuale quasi “reale”

Realtà virtuale quasi “reale” Inutile negarlo, il dibattito sulla coesistenza della realtà virtuale dei videogiochi accanto a quella effettiva ci prende parecchio e stimola sempre nuove riflessioni, in effetti ci siamo già occupati dell’intrigante questione a proposito del film “Game therapy” ed oggi vorremmo indagare la questione dal punto di vista dei maggiori fruitori, cioè gli ...

2 mins


Gioco? Toccasana per l’inclusione

Gioco? Toccasana per l’inclusione  In tempi bui di muri eretti a protezione di “purezze etniche”, o in generale di diffidenze verso le persone non proprio simili a noi, possiamo dare un piccolo contributo salvaguardando il concetto apparentemente fuori moda di valore associato alla diversità (ambientale tra specie e soprattutto personale). Non semplice da digerire veramente ...

2 mins

Specchio, specchio (smart) delle mie brame…

Specchio, specchio (smart) delle mie brame… Finora il regno della customer experience per definizione si è attestato nell’ambito on line, attraverso siti sempre più interattivi e sfavillanti che cercano con ogni mezzo di attirare a sé clienti tendenzialmente distratti ed avvezzi a qualsiasi sorpresa. La chiave di volta rimane l‘imperativa e faticosa raccolta d’informazioni specifiche ...

Post vecchi